Tag: rock

(speciale): Mystify – Michael Hutchence (Film & OST – Madman, 2019)

Mystify: Michael Hutchense

Michael Hutchence e gli INXS.  Per chi è stato adolescente negli anni 80 e 90 ed è cresciuto nel mito di MTV si tratta di due nomi importanti. Il primo è quello di uno dei migliori rocker della sua generazione, dotato di una voce inconfondibile e di un’energia incontenibile sul palco, il secondo quello di

Continua a leggere

(recensione): Prince – 1999 (superdeluxe edition) (Rhino, 2019)

Prince, 1999

Risale allo scorso mese di luglio la pubblicazione dell’album postumo di Prince, Originals,  una piccola ma ricca antologia di titoli composti dal principe di Minneapolis e prestati da quest’ultimo ad altri artisti. La riedizione presentava gli stessi brani nell’interpretazione del suo autore, attingendo alla sterminata e per lo più inedita collezione disponibile negli archivi di

Continua a leggere

(Review & Interview): Burning House – Anthropocene (Miohmi Records, 2019)

Burning House

It will be finally unveiled on July 12th,  Anthropocene, british band Burning House’s debut album. A group from Southampton, that only in order to semplify the discussion we can define as shoegaze, Burning House had already made a name for themselves last winter, with the release of a first extract from the album, still in production

Continua a leggere

(Recensione & Intervista): Burning House – Anthropocene (Miohmi Records, 2019)

Burning House

Sarà sarà finalmente svelato il prossimo 12 luglio, Anthropocene, opera prima degli inglesi Burning House.  Band originaria di Southampton, che solo per semplicità possiamo incasellare nel genere shoegaze, i Burning House si erano già fatti notare lo scorso inverno, con la pubblicazione di un primo estratto dall’album, all’epoca ancora in lavorazione. Mirror Song, questo il titolo,

Continua a leggere

(recensione): David Bowie – Let’s Dance (EMI, 1983)

David Bowie - Let's Dance

Primo disco pubblicato da David Bowie con l’etichetta EMI, Let’s Dance, quindicesimo album in studio del musicista britannico, è anche uno dei più problematici da valutare, nel lungo e affascinante percorso del suo autore. Let’s Dance arriva nell’aprile del 1983 e fa seguito alla celeberrima trilogia berlinese, costituita da Low (album pubblicato nel 1977), Heroes

Continua a leggere

(new video): Dewa Budjana – Crowded feat John Frusciante – Mahandini (Temple Island Studio, 2018)

Anno ricchissimo il 2018, dicevamo. E, per concluderlo al meglio, ecco la bella notizia del ritorno alla chitarra per John Frusciante. Sebbene sempre assai attivo sulla scena musicale con sperimentazioni elettroniche e progetti più o meno avanguardistici, John era infatti assente da qualche tempo da produzioni più classiche e, soprattutto si era tenuto lontano dal

Continua a leggere

(speciale) : A Christmas Carol – Un Natale Rock – I 15 album da ascoltare durante i giorni di festa

Natale è alle porte e sperando di fare cosa gradita,  Coeurs & Choeurs ha raccolto una selezione, presentata in ordine puramente casuale, di album più o meno recenti dedicati al tema. Fra rock, soul, pop, folk e blues, una carrellata di artisti e brani in sintonia con i giorni di festa. 1) Sufjan Stevens –

Continua a leggere

(recensione): The 1975 – A Brief Inquiry into Online Relationships (Polydor Records, 2018)

Quartetto britannico in attività dal 2002, i 1975 hanno pubblicato una considerevole quantità di materiale utilizzando altri nomi, prima di approdare a quello attuale, ovvero The 1975, ispirato dalla quarta di copertina di un libro di poesie beat. Originari di Manchester, i quattro, Adam Hann (alla chitarra), George Daniel (alla batteria) e Ross MacDonald (al basso), capitanati

Continua a leggere

(recensione): Marauder – Interpol (Matador Records, 2018)

“Marauder chained of no real code/ Marauder breaks bonds / Marauder stays long / Plays with the real face on/ See I touched an angel’s wing / She laid it over me”, canta Paul Banks quasi in coda della quinta traccia di Marauder. Marauder è il sesto album in studio degli Interpol, band newyorkese in

Continua a leggere

(recensione): ’57’ – Stella Diana (Vipchoyo Sound Factory, 2018)

Stella Diana - '57'

Nuovo e atteso album per gli Stella Diana, trio proveniente da Napoli, composto da Dario Torre (voce e chitarra), dal bassista Giacomo Salzano e dal batterista Giulio Grasso, insieme a Rev Rev Rev e Novanta, gruppo chiave dell’universo shoegaze italiano. ’57’, annunciato a inizio aprile, vedrà la luce il prossimo 25 maggio. Album atteso, dicevamo, dopo la pubblicazione

Continua a leggere