Tag: post rock

(recensione): Duster – Duster (Mudd Gusts, 2019)

Duster - Duster

La pubblicazione della raccolta Capsule Losing Contact, un’antologia pressoché definitiva del meglio della discografia della band, aveva convinto la quasi totalità di critica e pubblico che i Duster avessero esploso tutte le proprie cartuccie e che difficimemente ci avrebbero regalato della musica nuova. La previsione, invece, si è rivelata errata e a fine 2019 è

Continua a leggere

(recensione): Folwark – Vimāna (Seahorse Recordings, 2019)

Folwark - Vimāna

Malgrado il sound vigoroso e il ritmo martellante che rievoca qua e là i paesaggi del Nord Europa, richiamati anche dall’insolita scelta del nome, sono italiani e provengono da Spoleto, in Umbria, Tommaso Faraci e Francesco Marcolini, ovvero i due musicisti che sono all’origine dei Folwark, una delle band più insolite e originali dell’attuale panorama

Continua a leggere

(recensione): Efterklang – Altid Sammen (4AD, 2019)

Efterklang - Altid Sammen

Gruppo danese fondato da Casper Clausen, Mads Brauer e Rasmus Stolberg, che assieme al finlandese Tatu Rönkkkö sono anche all’origine della band synth-pop Liima (che abbiamo avuto l’occasione di vedere in azione un paio di volte nel corso della promozione del loro ultimo album 1982), gli Efterklang si sono segnalati, nel corso degli anni per

Continua a leggere