Tag: noise

(recensione): Algiers – There Is No Year (Matador – 2020)

Algiers - There Is No Year

Nati e cresciuti artisticamente ad Atlanta, gli Algiers muovono i primi passi come band a Londra nel 2012. E’ nel Regno Unito, infatti, che viene pubblicato il loro primissimo singolo Blood. Il quartetto, che vede fra le proprie fila il polistrumentista e vocalist Franklin James Fisher, Ryan Mahan, Lee Tesche, e l’ex Bloc Party Matt

Continua a leggere

(recensione): Duster – Duster (Mudd Gusts, 2019)

Duster - Duster

La pubblicazione della raccolta Capsule Losing Contact, un’antologia pressoché definitiva del meglio della discografia della band, aveva convinto la quasi totalità di critica e pubblico che i Duster avessero esploso tutte le proprie cartuccie e che difficimemente ci avrebbero regalato della musica nuova. La previsione, invece, si è rivelata errata e a fine 2019 è

Continua a leggere

(recensione): Last Building Burning – Cloud Nothings (Carpark Records, 2018)

Last Building Burning - Cloud Nothing

Last Building Burning è il titolo dell’ultimo album dei Cloud Nothings, gruppo alternative rock di Cleveland. E titolo non potrebbe essere più appropriato. E’ infatti un incendio quello che ci attende quando ci mettiamo all’ascolto delle otto tracce incluse nel disco. Ma procediamo con ordine. Avevamo lasciato i Cloud Nothings  nel 2017 con Life Without

Continua a leggere

(recensione) : Possible Dust Clouds – Kristin Hersh (Fire Records, 2018)

Risale alla fine del 2016 l’ultimo intenso album di Kristin Hersh, Wyatt at The Coyote Palace. Album personale, nato alla fine del doloroso divorzio dal marito Billy O’Connell, giunto dopo 25 anni di vita in comune, Wyatt at The Coyote Palace faceva i conti con sentimenti come la rabbia e la delusione, attraverso tracce genuinamente

Continua a leggere

(recensione) : Dance on The Blacktop – Nothing (Relapse Records, 2018)

Dance on the Blacktop - Nothing

Data ricchissima di novità il 24 agosto. Fra gli album apparsi si fa notare anche il terzo lavoro in studio dei Nothing, band americana originaria della Pennsylvania,  tanto interessante quanto dal percorso spesso accidentato.  Band, fra le altre cose, appartenente al fecondo universo shoegaze, mondo che, lungi dall’essere relegato in un limbo, ha saputo rinnovarsi e

Continua a leggere

(recensione): ’57’ – Stella Diana (Vipchoyo Sound Factory, 2018)

Stella Diana - '57'

Nuovo e atteso album per gli Stella Diana, trio proveniente da Napoli, composto da Dario Torre (voce e chitarra), dal bassista Giacomo Salzano e dal batterista Giulio Grasso, insieme a Rev Rev Rev e Novanta, gruppo chiave dell’universo shoegaze italiano. ’57’, annunciato a inizio aprile, vedrà la luce il prossimo 25 maggio. Album atteso, dicevamo, dopo la pubblicazione

Continua a leggere

(recensione): Pinned – A Place to bury strangers (Dead Oceans, 2018)

Pinned - A Place to Bury Strangers

Nuovo album per gli A place to bury strangers, band imprescindibile nel panorama shoegaze   Band newyorkese in attività dal 2003, gli A Place to bury strangers sono ormai giunti al loro quinto album in studio. Pinned, disco pubblicato lo scorso 13 aprile, segna anche un momento di transizione per gli americani. A partire proprio

Continua a leggere