(recensione): Beck – Hyperspace (Capitol Records, 2019)

Beck - Hyperspace

Musicista allo stesso tempo sofisticato, elegante e quasi sempre abbondantemente in anticipo sui tempi e la moda del momento, Beck, nel corso della sua ormai quasi ventennale carriera, non ha mai avuto paura di sperimentare e di cimentarsi in nuove avventure musicali. Cosi, visto che gli esordi indie e alternative, vagamente underground degli esordi, caratterizzati […]

Continua a leggere

(recensione): James Blake – Assume Form (Polydor, 2019)

James Blake - Assume Form

Quarto album in studio per l’inglese James Blake, Assume Form, pubblicato a metà gennaio è un lavoro complesso e multiforme e, allo stesso tempo, coerente e fedele allo stile del suo autore. In un’intervista concessa a itunes in occasione della release date, lo scorso 18 gennaio, è lo stesso Blake che ne ha definito i […]

Continua a leggere

(recensione): Deerhunter – Why Hasn’t Everything Disappeared (4AD, 2019)

Sarà pubblicato il prossimo 18 gennaio Why Hasn’t Everything Disappeared, ottavo album in studio degli americani Deerhunter, gruppo di punta della scena alternative rock a stelle e strisce.  Scena dalla quale la band non si è mai allontanata, rifuggendo con decisione le sirene del pubblico mainstream e dimostrando una fedeltà ai propri valori e una coerenza […]

Continua a leggere

(recensione): Last Building Burning – Cloud Nothings (Carpark Records, 2018)

Last Building Burning - Cloud Nothing

Last Building Burning è il titolo dell’ultimo album dei Cloud Nothings, gruppo alternative rock di Cleveland. E titolo non potrebbe essere più appropriato. E’ infatti un incendio quello che ci attende quando ci mettiamo all’ascolto delle otto tracce incluse nel disco. Ma procediamo con ordine. Avevamo lasciato i Cloud Nothings  nel 2017 con Life Without […]

Continua a leggere