Tag: alternative rock

So sad, so sexy – Lykke Li (RCA, 2018)

Quarto album in studio per la musicista svedese Li Lykke Timotej Zachrisson, al secolo Lykke Li. So sad so sexy arriva a quattro anni di distanza da I never learn, lavoro per il quale si era avvalsa della collaborazione del connazionale Björn Yttling con le saltuarie incursioni di Greg Kurstin. Il nuovo lavoro, segna una radicale trasformazione nel percorso artistico di

Continua a leggere

God’s favourite customer – Father John Misty (Bella Union, 2018)

Father John Misty - God's Favourite Customer

God’s Favourite Customer è il quarto album in studio di Father John Misty, al secolo Josh Tillman. E’ infatti con questa identità che Tillman ha raggiunto il più grande successo di pubblico, traguardo che aveva mancato con i primissimi lavori, pubblicati con la vera identità e successivamente all’epoca della militanza con i Fleet Foxes, band

Continua a leggere

Noonday Dream – Ben Howard (Island Records, 2018)

Non è da oggi che amiamo e quindi seguiamo con attenzione Ben Howard, giovane cantautore inglese che ci aveva rapito in occasione della sua intensa esibizione a Rock en Seine, tre anni fa. Era, all’epoca, reduce dalla pubblicazione dell’album I Forget Where We Were, suo secondo album in studio, che aveva convinto tanto il pubblico

Continua a leggere

Tell Me How You Really Feel- Courtney Barnett (Milk Records / Marathon Artists, 2018)

Terzo album in arrivo per la giovane cantautrice australiana Courtney Barnett. Tell Me How You Really Feel, questo il titolo, è un lavoro che segna un momento importante nella carriera di Courtney. Sonorità nuove e altre già collaudate si mescolano traccia dopo traccia, creando un insieme omogeneo e coerente. E’ nota ai più la vena

Continua a leggere

LoveLaws – TT (Caroline International, 2018)

A tre anni di distanza dal progetto solista di Jenny Lee Lindberg, è in arrivo in questi giorni anche LoveLaws, opera prima di Theresa Wayman, voce e chitarra delle Warpaint. E, ascoltandolo, evidenti sono le allusioni e innumerevoli le citazioni alle sonorità dreampop, trap ed enigmatiche della band-madre. 10 tracce che si dipanano per circa

Continua a leggere

Wide Awake! – Parquet Courts (Rough Trade, 2018)

Texani trapiantati nella Grande Mela, i Parquet Courts sono una band che si muove in un territorio vasto e variegato. Sonorità punk e noise si mescolano a nuances art rock più sperimentali che rimandano all’eleganza sofisticata dei Velvet Underground, creando trame originali e imprevedibili. Dopo l’esperimento Milano, condotto in collaborazione con il nostro connazionale, trapiantato

Continua a leggere

The Modern Leper – Frightened Rabbit

È di ieri la brutta notizia della morte di Scott Hutchison. Coeurs and Chœurs vuole ricordarlo e rendergli omaggio con The Modern Leper una delle canzoni più belle dei Frightened Rabbit, tratta dall’album The Midnight Organ Fight, pubblicato nel 2008. Lyrics A cripple walks amongst you All you tired human beings He’s got all the

Continua a leggere

Beyondless – Iceage (Matador, 2018)

Iceage - Beyondless

Il ghiaccio bollente in versione postpunk degli Iceage Quarto album in studio per i danesi Iceage. La ricetta che ci propongono sin dal loro esordio, che risale ormai al 2011 (sebbene il gruppo si sia formato qualche anno prima, nel 2008) è un punk declinato nel senso più autentico del termine, mescolato a sonorità post-punk e

Continua a leggere

Eat the Elephant – A Perfect Circle (BMG, 2018)

Eat the Elephant - A Perfect Circle

Rabbia e disillusione : la ricetta degli A Perfect Circle per “combattere l’elefante” Eravamo nel 2004: gli A Perfect Circle pubblicavano il loro terzo album in studio, Emotive. Sono passati quindi ben quattordici anni, e palpabile era divenuta l’attesa per il quarto lavoro in studio del supergruppo formato da Billy Howerdel, chitarrista che puo’ vantare

Continua a leggere

’57’ – Stella Diana (Vipchoyo Sound Factory, 2018)

Stella Diana - '57'

Nuovo e atteso album per gli Stella Diana, trio proveniente da Napoli, composto da Dario Torre (voce e chitarra), dal bassista Giacomo Salzano e dal batterista Giulio Grasso, insieme a Rev Rev Rev e Novanta, gruppo chiave dell’universo shoegaze italiano. ’57’, annunciato a inizio aprile, vedrà la luce il prossimo 25 maggio. Album atteso, dicevamo, dopo la pubblicazione

Continua a leggere