(recensione) : Songs You Make at Night – Tunng (Full Time Hobby, 2018)

Tunng - Songs you make at night

Band britannica in attività dal 2003, i Tunng, giunti al quinto album in studio, sono dei musicisti capaci di elaborare un sound originale e maturo. Songs You Make at Night, album pubblicato a fine agosto con l’etichetta Full Time Hobby, si compone di 11 titoli e segna un momento importante nella carriera della band guidata

Continua a leggere

(new video): Thom Yorke – Suspiria (Music for the Luca Guadagnino Film)

Thom Yorke - Suspiria (Music for the Luca Guadagnino Film)

Giunge assieme all’annuncio dell’imminente pubblicazione dell’OST del nuovo film di Luca Guagagnino Suspiria, un nuovo videoclip per Suspirium, primo singolo estratto dall’album di Thom Yorke. E’ anche (evidentemente) il video della settimana di Coeurs & Choeurs. L’album, che sarà pubblicato il 26 ottobre con l’etichetta XL Recordings, è sin da ora prenotabile sul sito WASTE

Continua a leggere

(recensione): Hunter – Anna Calvi (Domino, 2018)

Anna Calvi - Hunter

Terzo album in studio per la sensuale Anna Calvi, assurta a star della scena indie nel 2011 con un disco che portava semplicemente il suo nome. Personaggio estremamente teatrale e con una notevole presenza scenica, Anna, anche grazie alla voce potente e a melodie spesso non banali, non avrebbe bisogno di molto di più che

Continua a leggere

(recensione) : And Nothing Hurt- Spiritualized (Bella Union, 2018)

Spiritualized - And Nothing Hurt

Sono trascorsi ben 6 anni dalla pubblicazione dell’ultimo album in studio degli Spiritualized, band capitanata da Jason Pierce e nata dalle ceneri degli Spacemen 3. Un considerevole lasso di tempo, che non fa altro che confermarci le difficoltà incontrate da musicista britannico nel corso del processo creativo, come da lui stesso confermatoci nel corso di

Continua a leggere

(recensione) : Big Red Machine – Big Red Machine (Jagjaguwar, 2018)

Big Red Machine - Jagjaguwar (2018)

Risale al 2008 la feconda collaborazione fra il National Aaron Dessner e Justin Vernon, più noto al pubblico come Bon Iver. Da allora le incursioni di Vernon nella musica dei National (e viceversa) si sono moltiplicate, fino a raggiungere una autentica concretizzazione a inizio giugno con l’annuncio della formazione di una band, Big Red Machine,

Continua a leggere

(recensione) : Dance on The Blacktop – Nothing (Relapse Records, 2018)

Dance on the Blacktop - Nothing

Data ricchissima di novità il 24 agosto. Fra gli album apparsi si fa notare anche il terzo lavoro in studio dei Nothing, band americana originaria della Pennsylvania,  tanto interessante quanto dal percorso spesso accidentato.  Band, fra le altre cose, appartenente al fecondo universo shoegaze, mondo che, lungi dall’essere relegato in un limbo, ha saputo rinnovarsi e

Continua a leggere

(recensione) : With Animals – Mark Lanegan & Duke Garwood (Heavenly Records, 2018)

Mark Lanegan - Duke Garwood

E’ di lunga data e feconda la collaborazione fra Mark Lanegan e Duke Garwood. Risale infatti al 2013 la pubblicazione del loro primo album in studio, Black Pudding. Garwood ha accompagnato poi Lanegan in tutti i più recenti tour, contribuendo non poco a sottolineare le nuances più dark dell’universo musicale di Lanegan, grazie ai suoi

Continua a leggere

Lindsay Kemp (3 may 1938 – 25 august 2018)

Lindsay Kemp

E’ giunta questa mattina la notizia della morte di Lindsay Kemp, mimo, ballerino, coreografo, attore e grande ispiratore di alcuni dei più geniali artisti fin dagli anni 60. Vale la pena menzionare, fra gli altri Kate Bush, di cui vi proponiamo la visione del cortometraggio The Line The Cross The Curve, del 1993, in cui

Continua a leggere

(recensione): Be the Cowboy – Mitski (Dead Oceans, 2018)

Giovane musicista nippo-americana, Mitski Miyawaki ha conquistato un posto d’onore sulla scena alternative e indie con la pubblicazione del primo album Lush nel 2012.  Si trattava, anche allora, di un mélange singolare di elementi dalle nuances jazz, elettroniche, rock, indie-pop, accompagnati da testi folgoranti e una voce straordinariamente potente. La carriera di Mitski è proseguita

Continua a leggere

(recensione): Marauder – Interpol (Matador Records, 2018)

“Marauder chained of no real code/ Marauder breaks bonds / Marauder stays long / Plays with the real face on/ See I touched an angel’s wing / She laid it over me”, canta Paul Banks quasi in coda della quinta traccia di Marauder. Marauder è il sesto album in studio degli Interpol, band newyorkese in

Continua a leggere