Categoria: Universo Shoegaze

In A State Of Flux Festival (Bologna, 18 gennaio)

E’ sempre in movimento e non mostra il benchè minimo segno di stanchezza l’universo shoegaze italiano, noto anche con l’appellativo italogaze. Al contrario, dopo un 2018 fecondo di novità ragguardevoli, come i nuovi album dei Stella Diana e degli In Her Eye, di cui abbiamo avuto il piacere di parlarvi questa primavera, il 2019 si

Continua a leggere

(recensione & new video): Mirror Song – Burning House

Mirror Song - Burning House

Band britannica, originaria di Southampton, dove si sono incontrati nel 2013, i Burning House, trio composto da Aaron Mills, voce e chitarra del gruppo, Patrick White basso e Ash Babb, batteria, hanno contribuito a movimentare la scena rock indipendente e in particolare il sempre effervescente universo shoegaze, quest’autunno, con un EP dal titolo Tracer, disponibile dallo scorso ottobre. 

Continua a leggere

(recensione): Double Negative – Low (Sub Pop, 2018)

Storica band statunitense formatasi nell’ormai lontano 1993, i Low tornano in questi giorni di attualità grazie  a Double Negative, loro dodicesimo album in studio, pubblicato sotto l’egida dell’etichetta Sub Pop, casa discografica altrettanto iconica. Low è un album al tempo stesso difficile e coraggioso. E’ infatti con pazienza e perseveranza che occorre mettersi all’ascolto degli undici

Continua a leggere

(recensione) : Dance on The Blacktop – Nothing (Relapse Records, 2018)

Dance on the Blacktop - Nothing

Data ricchissima di novità il 24 agosto. Fra gli album apparsi si fa notare anche il terzo lavoro in studio dei Nothing, band americana originaria della Pennsylvania,  tanto interessante quanto dal percorso spesso accidentato.  Band, fra le altre cose, appartenente al fecondo universo shoegaze, mondo che, lungi dall’essere relegato in un limbo, ha saputo rinnovarsi e

Continua a leggere

(recensione): 7 – Beach House (Bella Union, 2018)

Beach House - 7

Settimo album in studio per il duo di Baltimora, i Beach House, formato dalla lead singer Victoria Legrand e Alex Scully, alle tastiere. 7, questo il titolo, è arrivato in questi giorni e segue i tre precedenti lavori, risalenti rispettivamente al 2017 e al 2015, una raccolta di inediti e b-sides e Thank Your Lucky

Continua a leggere

(recensione): Change – In Her Eye (Self-released, 2018)

In Her Eye - Change

Il rock milanese degli In Her Eye Iscritti a pieno titolo nella ormai consolidata corrente italogaze, corrente che puo’ annoverare tra gli altri la presenza di Rev Rev Rev e Stella Diana (anch’essi prossimi alla pubblicazione di un album, 57, del quale vi abbiamo parlato in anteprima), i milanesi In Her Eye tornano sulla scena

Continua a leggere

(recensione): ’57’ – Stella Diana (Vipchoyo Sound Factory, 2018)

Stella Diana - '57'

Nuovo e atteso album per gli Stella Diana, trio proveniente da Napoli, composto da Dario Torre (voce e chitarra), dal bassista Giacomo Salzano e dal batterista Giulio Grasso, insieme a Rev Rev Rev e Novanta, gruppo chiave dell’universo shoegaze italiano. ’57’, annunciato a inizio aprile, vedrà la luce il prossimo 25 maggio. Album atteso, dicevamo, dopo la pubblicazione

Continua a leggere

(recensione): Pinned – A Place to bury strangers (Dead Oceans, 2018)

Pinned - A Place to Bury Strangers

Nuovo album per gli A place to bury strangers, band imprescindibile nel panorama shoegaze   Band newyorkese in attività dal 2003, gli A Place to bury strangers sono ormai giunti al loro quinto album in studio. Pinned, disco pubblicato lo scorso 13 aprile, segna anche un momento di transizione per gli americani. A partire proprio

Continua a leggere