(Review & Interview): Burning House – Anthropocene (Miohmi Records, 2019)

(Review & Interview): Burning House – Anthropocene (Miohmi Records, 2019)

It will be finally unveiled on July 12th,  Anthropocene, british band Burning House's debut album. A group from Southampton, that only in order to semplify the discussion we can define as shoegaze, Burning House had already made a name for themselves last winter, with the release of a first extract from the album, still in production [...]

(Recensione & Intervista): Burning House – Anthropocene (Miohmi Records, 2019)

(Recensione & Intervista): Burning House – Anthropocene (Miohmi Records, 2019)

Sarà sarà finalmente svelato il prossimo 12 luglio, Anthropocene, opera prima degli inglesi Burning House.  Band originaria di Southampton, che solo per semplicità possiamo incasellare nel genere shoegaze, i Burning House si erano già fatti notare lo scorso inverno, con la pubblicazione di un primo estratto dall'album, all'epoca ancora in lavorazione. Mirror Song, questo il titolo, [...]

(recensione): Bill Callahan – Shepherd in a Sheepskin Vest (Drag City, 2019)

(recensione): Bill Callahan – Shepherd in a Sheepskin Vest (Drag City, 2019)

Suscita sempre grandi aspettative ed un senso di attesa la notizia di un nuovo album di Bill Callahan. Sono passati sei anni dalla pubblicazione dell'ultimo disco, Dream River, uscito nel 2013 e riproposto in una versione dub, decisamente riuscita, l'anno successivo, con il titolo Have Fun With God. Personaggio schivo, Bill, che agli esordi, a [...]

(recensione): Ummagma – Compass (Leonard Skully Records, 2019)

(recensione): Ummagma – Compass (Leonard Skully Records, 2019)

Sono passati sette anni, ormai, dalla pubblicazione dei due album che hanno segnato il folgorante debutto degli Ummagma, duo indie pop formato dalla canadese Shauna McLarnon e da Alexander Kretov, nato in Ucraina , ma residente da qualche tempo in Ontario. Sono seguite, nel corso degli anni numerose e prestigiose collaborazioni, di cui ci piace [...]

(new song): Rev Rev Rev – Clutching The Blade (Fuzz Club Records, 2019)

(new song): Rev Rev Rev – Clutching The Blade (Fuzz Club Records, 2019)

Uscirà tra qualche mese, con l'etichetta londinese Fuzz Club Records, il nuovo, atteso album dei modenesi Rev Rev Rev, a tre anni di distanza dall'acclamato Des Fleurs Magiques Bourdonnaient.  Un primissimo assaggio è già disponibile: il singolo Clutching The Blade è stato infatti pubblicato lo scorso 8 marzo e potete ascoltarlo a questo link e/o acquistarlo sulla pagina [...]

(recensione): Deerhunter – Why Hasn’t Everything Disappeared (4AD, 2019)

(recensione): Deerhunter – Why Hasn’t Everything Disappeared (4AD, 2019)

Sarà pubblicato il prossimo 18 gennaio Why Hasn't Everything Disappeared, ottavo album in studio degli americani Deerhunter, gruppo di punta della scena alternative rock a stelle e strisce.  Scena dalla quale la band non si è mai allontanata, rifuggendo con decisione le sirene del pubblico mainstream e dimostrando una fedeltà ai propri valori e una coerenza [...]

(recensione & new video): Mirror Song – Burning House

(recensione & new video): Mirror Song – Burning House

https://www.youtube.com/watch?v=ySo3tZJrlf0&feature=youtu.be Band britannica, originaria di Southampton, dove si sono incontrati nel 2013, i Burning House, trio composto da Aaron Mills, voce e chitarra del gruppo, Patrick White basso e Ash Babb, batteria, hanno contribuito a movimentare la scena rock indipendente e in particolare il sempre effervescente universo shoegaze, quest'autunno, con un EP dal titolo Tracer, disponibile dallo scorso [...]

(recensione): Queen – Bohemian Rhapsody (Movie & OST, 2018)

(recensione): Queen – Bohemian Rhapsody (Movie & OST, 2018)

Dopo la trionfale prima di Londra lo scorso 23 ottobre, attesissima la prima parigina del biopic dedicato a Freddie Mercury e ai Queen. Bohemian Rhapsody, questo il titolo del lungometraggio diretto da Bryan Singer, vede Rami Malek nei panni del lead singer della storica band inglese. Diciamolo subito: nonostante qualche ingenuità il film è decisamente [...]

(recensione): A star is born (movie & OST, 2018)

(recensione): A star is born (movie & OST, 2018)

Una stella del rock in declino, con severi problemi di salute e dedita all'alcolismo, incontra per caso, nel corso di uno dei suoi consueti vagabondaggi in cerca di whisky, un' aspirante musicista che si esibisce in un locale di periferia. La giovane promessa ha una voce straordinaria e subito attira l'attenzione del rocker più navigato. [...]

(new video): Thom Yorke – Has Ended (Music for the Luca Guadagnino Film)

(new video): Thom Yorke – Has Ended (Music for the Luca Guadagnino Film)

Secondo singolo estratto dalla OST del film di Luca Guadagnino Suspiria per Thom Yorke. Has Ended, brano dalle venature elettroniche e psichedeliche segue alla eterea Suspirium, dominata da un più classico pianoforte. La OST sarà disponibile a partire dal prossimo 26 ottobre. Buona visione !   https://www.youtube.com/watch?v=FhBjPCI6QV4