Vai al contenuto

(recensione) : Bakus – Bakus, EP (self-released, 2019)

Victor Bacchus - Bakus

Una delle novità più interessanti della rentrée musicale francese arriva dal sud-ovest, più precisamente da Bordeaux.
22 anni appena compiuti, Victor Bacchus, in arte Bakus ha disvelato a fine agosto, sulla piattaforma Soundcloud 3 titoli, idealmente capitoli di un prossimo EP eponimo.
Il suo è un sound elettronico dalla trama complessa e avvolgente, una synthwave dalle inaspettate variazioni di ritmo, mai banale , che prelude a una brillante prosecuzione di carriera!

Buon ascolto !

A questo link una versione francese dell’articolo

Coeurs & Choeurs - de l'actualité indierock - Mariangela Macocco Mostra tutti

For every evil under the sun, there is a remedy, or there is none, If there be one, try and find it, If there be none, never mind it.

One thought on “(recensione) : Bakus – Bakus, EP (self-released, 2019) Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: