Mese: agosto 2018

(recensione) : Dance on The Blacktop – Nothing (Relapse Records, 2018)

Dance on the Blacktop - Nothing

Data ricchissima di novità il 24 agosto. Fra gli album apparsi si fa notare anche il terzo lavoro in studio dei Nothing, band americana originaria della Pennsylvania,  tanto interessante quanto dal percorso spesso accidentato.  Band, fra le altre cose, appartenente al fecondo universo shoegaze, mondo che, lungi dall’essere relegato in un limbo, ha saputo rinnovarsi e

Continua a leggere

(recensione) : With Animals – Mark Lanegan & Duke Garwood (Heavenly Records, 2018)

Mark Lanegan - Duke Garwood

E’ di lunga data e feconda la collaborazione fra Mark Lanegan e Duke Garwood. Risale infatti al 2013 la pubblicazione del loro primo album in studio, Black Pudding. Garwood ha accompagnato poi Lanegan in tutti i più recenti tour, contribuendo non poco a sottolineare le nuances più dark dell’universo musicale di Lanegan, grazie ai suoi

Continua a leggere

Lindsay Kemp (3 may 1938 – 25 august 2018)

Lindsay Kemp

E’ giunta questa mattina la notizia della morte di Lindsay Kemp, mimo, ballerino, coreografo, attore e grande ispiratore di alcuni dei più geniali artisti fin dagli anni 60. Vale la pena menzionare, fra gli altri Kate Bush, di cui vi proponiamo la visione del cortometraggio The Line The Cross The Curve, del 1993, in cui

Continua a leggere

(recensione): Be the Cowboy – Mitski (Dead Oceans, 2018)

Giovane musicista nippo-americana, Mitski Miyawaki ha conquistato un posto d’onore sulla scena alternative e indie con la pubblicazione del primo album Lush nel 2012.  Si trattava, anche allora, di un mélange singolare di elementi dalle nuances jazz, elettroniche, rock, indie-pop, accompagnati da testi folgoranti e una voce straordinariamente potente. La carriera di Mitski è proseguita

Continua a leggere

(recensione): Marauder – Interpol (Matador Records, 2018)

“Marauder chained of no real code/ Marauder breaks bonds / Marauder stays long / Plays with the real face on/ See I touched an angel’s wing / She laid it over me”, canta Paul Banks quasi in coda della quinta traccia di Marauder. Marauder è il sesto album in studio degli Interpol, band newyorkese in

Continua a leggere