Mese: giugno 2018

(recensione): So sad, so sexy – Lykke Li (RCA, 2018)

Quarto album in studio per la musicista svedese Li Lykke Timotej Zachrisson, al secolo Lykke Li. So sad so sexy arriva a quattro anni di distanza da I never learn, lavoro per il quale si era avvalsa della collaborazione del connazionale Björn Yttling con le saltuarie incursioni di Greg Kurstin. Il nuovo lavoro segna una

Continua a leggere

(recensione): God’s favourite customer – Father John Misty (Bella Union, 2018)

Father John Misty - God's Favourite Customer

God’s Favourite Customer è il quarto album in studio di Father John Misty, al secolo Josh Tillman. E’ infatti con questa identità che Tillman ha raggiunto il più grande successo di pubblico, traguardo che aveva mancato con i primissimi lavori, pubblicati con la vera identità e successivamente all’epoca della militanza con i Fleet Foxes, band

Continua a leggere

(recensione): Noonday Dream – Ben Howard (Island Records, 2018)

Non è da oggi che amiamo e quindi seguiamo con attenzione Ben Howard, giovane cantautore inglese che ci aveva rapito in occasione della sua intensa esibizione a Rock en Seine, tre anni fa. Era, all’epoca, reduce dalla pubblicazione dell’album I Forget Where We Were, suo secondo album in studio, che aveva convinto tanto il pubblico

Continua a leggere

(live report): Arctic Monkeys @Le Zenith (Paris, 30 mai 2018)

Arctic Monkeys - Zénith Paris 30 05 2018

Debutto della tournée europea per gli Arctic Monkeys, freschi della pubblicazione del loro sesto album, Tranquility Base Hotel & Casino. Dopo Germania e Italia è stato il turno della Francia con due date allo Zénith di Parigi il 29 e il 30 maggio (date a cui farà seguito Lione fra qualche giotno). Date completissime e

Continua a leggere